Curare l’acne in casa

Il problema dell’acne è un problema piuttosto serio che può essere riscontrato a qualsiasi età. Inoltre, fornisce disagio non solo fisiologico (indolenzimento e talvolta sanguinamento), ma anche psicologico: molte persone a causa dell’acne possono avere difficoltà nella comunicazione, la fiducia in se stessi viene persa, i complessi si sviluppano. Quindi sbarazzarsi di acne è una questione che riguarda non solo la salute, ma anche il successo nella vita. Oggi capiremo come sbarazzarsi di acne a casa.

Esperti in vari campi della medicina sostengono che non esiste una risposta unica alla domanda sulle cause dell’acne. Se hai un brufolo, o anche l’intera faccia è coperta dall’infiammazione dell’acne, può essere dovuta a diversi fattore elencati di seguito.

Cattiva alimentazione o problemi gastro intestinali

L’abuso di cibo spazzatura, cibi troppo fritti e l’eccesso di cibo in generale possono causare problemi alla pelle. Inoltre, l’acne è un motivo per visitare un gastroenterologo, in quanto possono indicare la presenza di ulcera, gastrite, colecistite o disbatteriosi.
Rivedi dunque il cibo: mangia più verdura e frutta, meno farina, fast food e cibi pronti, se possibile, rinuncia a cibo “pesante” – maionese (comprese le salse e le salse maionese), carni affumicate, salsicce, patate gratis ecc.

Non adeguata cura della pelle

L’uso di creme che non corrispondono al tipo di pelle, una pulizia inadeguata e un uso eccessivo di cosmetici possono portare a un’eruzione indesiderata. Negli uomini, l’acne può anche causare alcuni gel da barba.
È consigliabile pulire il viso due volte al giorno: al mattino e alla sera. Non essere mai pigro e assicurati di lavare i cosmetici prima di andare a letto!

Disfunzionamento ormonale

L’aumento dei livelli ormonali è una delle cause più comuni nella comparsa dell’acne nell’adolescenza e negli adulti. Le donne possono soffrire di acne durante le mestruazioni, dopo la gravidanza o in altri casi in cui si verifica uno squilibrio ormonale.
Molto spesso, la comparsa di acne dipende da alcuni problemi di salute, quindi è consigliabile trattarli dall’interno. Ma per scoprire la causa esatta, è consigliabile consultare un dermatologo.

Come quindi sbarazzarsi dell’acne e con quali rimedi?

Maschera a base del miele contro l’acne
Avrai bisogno di: 2 cucchiaini. miele di alta qualità, un tuorlo, limone (un paio di gocce). Preparazione: mescolare il tutto, applicare per 10 minuti. 3-5 procedure sono sufficienti.

Maschera a base di sapone contro l’acne
Avrai bisogno di: un pezzo di sapone da bucato, 1 cucchiaino. sale fino. Preparazione: grattugiare il sapone e batterlo nella schiuma, aggiungendo un po ‘d’acqua. Mescolare la schiuma risultante (1 cucchiaio) con sale e applicare per 30 minuti, quindi risciacquare. Eseguire la procedura entro un mese tre volte a settimana.

Maschera a base di argilla contro l’acne

Dovrai andare in un negozio specializzato o in qualsiasi erboristeria e comprare una confezione di qualsiasi argilla verde. La sua funzione è quella di seccare la pelle e non permettere la produzione di serbo che favorisce la comparsa dei brufoli. Viene utilizzata come rimedio naturale per contrastare l’acne. Tra queste zone del corpo c’è sicuramente il viso, ma anche la schiena e il petto possono essere presi in considerazione.
Ricordarsi di non applicarla troppo spesso in quanto secca troppo la pelle.

Creme contro l’acne ed i brufoli 

Se non hai tempo o voglia di preparare tinture e maschere con mezzi improvvisati, chiedi il parere a un dermatologo senza fidarsi alla cieca. Perchè, la scelta del farmaco deve essere affrontata con responsabilità. Presta attenzione alla composizione, ai possibili effetti collaterali e alle controindicazioni. Ad esempio, l’uso non autorizzato di prodotti contenenti antibiotici o ormoni può causare ulteriori problemi di salute. Ci sono anche farmaci che seccano troppo la pelle e contengono alcol, il che potrebbe anche non influenzare nel modo migliore le condizioni della pelle. Ma l’effetto di mezzi ben scelti può essere visto dopo il primo utilizzo. A volte questi farmaci non solo aiutano a sbarazzarsi dell’acne, ma eliminano anche le tracce, guariscono le cicatrici e levigano la pelle. Non dimenticare di sottoporsi a consultazioni con specialisti specializzati e superare tutti i test prescritti per non aggravare la situazione sanitaria.

Rimedi al naturale e funzionano, fidatevi

Le applicazioni per l’acne possono essere due piante esistenti in natura 2 volte al giorno per rendere la pelle più pulita e naturalmente liscia.

Uno dei rimedi popolari più efficaci per l’acne è l’estratto di camomilla. 1 cucchiaino Camomilla versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare agire per 30 minuti e filtrare.

Un altro rimedio noto per le sue proprietà antinfiammatorie e lenitive è il succo di aloe. Per la lozione, è possibile utilizzare succo puro (appena spremuto) o diluito (con acqua o, per esempio, succo di patate al tasso di 2: 1).

Come rimarginare i crateri provocati dall’acne

Eliminare l’acne è solo la metà del problema, perché dopo la loro scomparsa possono rimanere delle cicatrici profonde. Si ritiene che i rimedi popolari aiutino dai segni dell’acne: la pasta di sandalo è considerata uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi dei segni dell’acne. Per la sua preparazione, avrete bisogno di polvere di sandalo, che è necessario immergere in acqua (si può anche usare acqua di rose o latte) di notte. La pasta viene applicata alle aree problematiche e lavata via dopo che si asciuga (dopo 10-15 minuti); Il succo di limone è anche un bene per sbarazzarsi delle cicatrici – basta strofinare il limone nelle aree problematiche, tuttavia è un rimedio piuttosto aggressivo, e nella sua forma pura dovrebbe essere usato con cautela se hai la pelle sensibile e sottile. Il succo di limone è anche un eccellente detergente; Il brodo di prezzemolo è ben versato negli stampi e congelato, quindi si asciuga il viso per 2-3 mesi al giorno. Per farlo, versare il prezzemolo tritato finemente con un bicchiere d’acqua bollente e lasciare agire per 30 minuti. Se si preferisce il farmaco, quindi scegliere un rimedio completo, combinato per l’acne, che allevia anche l’acne e promuove la guarigione delle cicatrici già formate – oggi la scelta di tali pomate e gel è abbastanza grande.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *