Ananas: perchè dicono fa bene?

Noi non ci fermiamo a cosa dicono ma analizziamo il frutto.

Ananas in natura

Questo bellissimo frutto non ha praticamente controindicazioni per una persona sana e, pertanto, grazie al suo gusto e alle sue qualità benefiche, è diventato molto popolare tra le persone.
L’ananas maturo contiene circa l’86% di acqua – quindi è molto succulento e disseta bene.

Proprietà benefiche

L’ananas può essere facilmente distinto dagli altri frutti, perché oltre al gusto impressionante, è considerato un’intera “farmacia” al suo interno. Ha un kit vitaminico molto ricco, oltre a minerali e oligoelementi. Ad esempio, la vitamina C nell’ananas è più presente che nel limone. A differenza dei mammiferi (in cui la vitamina C è prodotta indipendentemente), una persona ha bisogno di essa dall’esterno. L’ananas è una buona fonte di questa vitamina.
Ovviamente stiamo parlando di ananas fresco/crudo e non in scatola.

  • Consuma le proteine e brucia i grassi
    Molte persone amano l’ananas grazie alla sua bromelina. Questa sostanza aiuta il nostro corpo ad consumare le proteine e ad bruciare meglio i grassi.
    La bromelina può anche far fronte a varie malattie infiammatorie. Come: mal di gola, polmonite, sinusite, artrite e altri.
    Inoltre, l’ananas può essere considerato un prodotto dietetico. Per 100 grammi di tutte le 50 chilocalorie e la massa di sostanze nutritive.
  • Rinforza il sistema immunitario 
    Combatte contro il raffreddore, riempendo il nostro corpo con tutti i nutrienti necessari. Aiuta a combattere le infezioni. Fa bene includerlo nella dieta durante la stagione influenzale, in autunno e primavera, perché un alto contenuto di acido ascorbico in ananas è la chiave del successo nella lotta contro virus e infezioni.
    Arresta i processi infiammatori, promuove la guarigione delle ferite.
  • Abbassa la pressione
    Con l’uso regolare, è in grado di prevenire le vene varicose, aiutando il sangue a essere più viscido (liquido).
  • Previene i problemi cardio-vascolari
    Previene la formazione di depositi di colesterolo e pulisce le pareti dei vasi sanguigni. L’ananas ha un effetto analgesico. Con il suo uso costante, ne beneficano i muscolari e le articolazioni, (i dolori spariranno prima).
  • Rafforza il sistema nervoso
    A causa del contenuto di potassio nell’ananas. Che contribuisce anche al trasferimento di ossigeno al cervello. Regola il fluido nel corpo e rafforza il cuore. Una mancanza di potassio può scatenare un disturbo del ritmo cardiaco e una costante stanchezza nel corpo. Il consumo regolare di ananas, sarà una buona prevenzione delle malattie del sistema cardiovascolare.
  • Aiuta a digerire (di conseguenza dimagrire)
    Ha un effetto benefico sul sistema digestivo. Aumenta l’enzima del succo gastrico. Sarà utile bere un bicchiere di succo dopo ogni pasto. L’ananas aumenta il contenuto di serotonina nel sangue, che disseta bene e leva la sensazione di fame e rimuove l’acqua in eccesso dal corpo. È utile a chi presenta l’insufficienza pancreatica. Accelera lo scambio di proteine e carboidrati. A causa del contenuto di una sostanza rara il manganese. Solo una fetta di frutta contiene mezza dose giornaliera di questa sostanza minerale.
  • Ringiovanisce la pelle
    Aiuta a ringiovanire il corpo. In cosmetologia, è utilizzato per rimuovere le rughe grazie all’azione del suo enzima attivo chiamato bromelina, il quale agisce come un antinfiammatorio e regolatore del pH. Basta provare su se stessi per vedere l’efficacia, non c’è rischio maggiore che migliorare lo stato della pelle.
  • È antidepressivo come le noci bianche per le simili proprietà.

Controindicazioni dell’ananas

A scapito dei benefici esistono anche i contro che non interessano la maggior parte dei giovani in quanto non hanno problemi digestivi dei più anziani. Scopriamo quando è meglio evitare di consumare il frutto.

  • Ulcera o gastrite
    Le persone con elevata acidità dello stomaco, gastrite o l’ulcera dovrebbero rinunciare al succo di ananas. Poiché contiene acidi può irritare la mucosa gastrica.
  • Pericolo per i denti
    A proposito di alta acidità presente nell’ananas, non dovresti abusare di questo frutto per salvare i denti e lo smalto dei denti. Dopo aver mangiato sia il melograno che l’ananas, dovresti lavarti i denti o almeno sciacquarti la bocca.
  • Pericolo per donne incinte
    Si consiglia di scegliere l’ananas con attenzione speciale! Perché i frutti immaturi o andati a male dispongono di sostanze abortive. Fai attenzione anche al succo d’ananas se non sei sicura che sia fatto con frutta fresca.

Come scegliere un ananas al supermercato?

Per determinare la maturazione di ananas vi aiuterà osservare la buccia, le cime e odore del frutto.

Più è spessa e più verde la foglia, più è fresco il frutto. La crosta non dovrebbe avere macchie scure (altrimenti ha cominciato a deteriorarsi). Dovrebbe essere leggermente morbido e sodo.

L’olfatto gioca anche un ruolo nella selezione. Dovrebbe avere un odore gradevole e tenero. Senza impurità taglienti, odori forti.

Acquista ananas e altri frutti in luoghi fidati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *