Goji: proprietà benefiche, controindicazioni e utilizzo

Goji è una pianta il cui luogo di nascita è in Tibet.
La fruttificazione avviene da maggio a ottobre.
La pianta stessa è considerata velenosa, ma le bacche dopo l’essiccazione diventano commestibili.
Ha un sapore dolce-salato con una leggera acidità.
Oggi, la bacca è distribuita sul territorio di quasi tutti i continenti della Terra: Eurasia, America, Nord Africa e persino Australia.
Nel corso della storia le bacca assumeva vari epiteti come: “bacca dell’amore”, “fonte di longevità”, “bacca della felicità”, “diamante rosso”, “bacca del paradiso”, “frutto della desiderata longevità” e “crespino tibetano”.

Proprietà benefiche e l’utilizzo medicinale

Si ritiene che l’assunzione di un cucchiaio di bacche di goji al giorno assicuri che tutti gli elementi necessari vengano fornite al corpo, aumentino l’immunità e proteggano contro l’infezione da virus e infezioni.

Migliorano la composizione del sangue, contribuisce allo sviluppo dei globuli rossi e dei globuli bianchi.
Fin dall’antichità, la bacca di goji nella medicina cinese è stata utilizzata per aumentare la libido (potere sessuale) nelle donne e negli uomini, nonché per alzare l’umore e migliorare il benessere in situazioni di stress, similmente alle noci bianche.

Si ritiene che le bacche di Goji:

  • Migliorano l’immunità
  • Riducono i livelli di zucchero nel sangue
  • Contro l’insonnia
  • Prevengono anche lo sviluppo del morbo di Alzheimer e del diabete
  • Ripristinare l’equilibrio ormonale, le funzioni urinarie
  • Migliorare il sistema nervoso
  • Eliminare gli effetti negativi della menopausa
  • Migliora il sistema sanguigno
  • Aiuta contro la stitichezza
  • Tratta le malattie dei reni, del fegato e degli occhi
  • Contro le vertigini e il mal di testa.

Noti centri di ricerca hanno identificato una combinazione unica di vitamine, macro e microelementi nella sua composizione, tanto che molti nutrizionisti hanno dichiarato all’unanimità, “la bacca di goji contribuisce alla perdita di peso senza sforzi attivi”.

È noto che la pianta migliora il metabolismo e la circolazione del sangue, abbassa il livello di colesterolo dannoso, accelera la disgregazione delle cellule adipose. Oltre alle bacche in medicina moderna si utilizzano le foglie, la corteccia e radici degli arbusti.

Per quanto riguarda il dimagrimento…

La bacca di Goji è un prodotto a basso contenuto calorico e dà il senso di sazietà.
La vitamina B2 migliora i processi metabolici nel corpo. Rimuove inoltre tutte le sostanze nocive.
L’assunzione delle bacche deve essere combinata con le attività fisiche (sport) per ottenere il massimo risultato..

La perdita di peso è dovuta ad:

  • accelerazione dei processi metabolici
  • miglioramento l’attività del tratto gastrointestinale
  • rimozione di tossine e fluidi dal corpo
  • perdita dell’appetito

Componenti chimici dei Goji

Le bacche di Goji sono ricche di elementi chimici, antiossidanti e vitamine che regalano proprietà curative.

Le bacche di Goji contengono:

  • zinco
  • iodio
  • selenio
  • ferro
  • calcio
  • fosforo
  • potassio
  • germanio
  • magnesio
  • rame
  • cobalto

Il germanio aiuta contro la diffusione delle cellule cancerogene. Pertanto, goji è accettato come agente anti-cancro. La medicina non ha ancora confermato l’ipotesi dell’effetto sulle molecole di DNA. Il magnesio e la tiamina conferiscono proprietà antidepressive alle bacche di goji.

L’aumento del contenuto di vitamina C aumenta le proprietà protettive del corpo, il beta-carotene migliora la vista. Le vitamine del gruppo B: B1, B2, B6, B9 sono importanti per migliorare il metabolismo e normalizzare il sistema nervoso.

La vitamina E, che è abbondantemente contenuta nei frutti, aiuta a ringiovanire il corpo. Grandi quantità di ferro aiutano a migliorare l’emoglobina.

Le proprietà uniche del frutto sono date da:

  • antiossidanti (più che in molti altri frutti)
  • amminoacidi
  • acidi polisaturi Omega-6, Omega-3
  • monosaccaridi
  • polisaccaridi
  • l’acido linoleico brucia grassi, che contribuisce al dimagrimento

 

Come si mangiano?

I crespini cinesi possono essere aggiunti ai piatti per migliorare il gusto in:

  • cereali
  • gelato
  • insalate
  • forno

È anche possibile utilizzare bacche di goji sotto forma di succho.

Controindicazioni

Non è raccomandato l’uso di bacche di goji nei seguenti casi:

  • Assunzione dei farmaci che vietano l’assunzione di Goji
  • Bassa pressione, poiché il frutto riduce ancor più la pressione
  • Se si ha qualche disturbo intestinale
  • Durante la gravidanza e durante l’allattamento
  • Ai bambini minori di tre anni
  • Più di 25 grammi di bacche al giorno – questo può causare l’effetto contrario dell’effetto terapeutico
  • Assunzione durante la notte: perché hanno un effetto tonificante potresti essere eccitato la notte

 

L’articolo riguarda:
BENESSERE – BACCHE – ALIMENTAZIONE – GOJI -SAPORE – PROPRIETÀ – BENEFICI – EFFETTI – FRUTTO – PIANTA – CONTROINDICAZIONI – CURA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *