Latte fa bene per davvero?

Bere o non bere il latte?

Qualcuno crede ancora alla pubblicità del latte che fa bene?
Forse ancora… ma vediamo alla fine dell’articolo.
Si vuole parlare questa volta dei pericoli del latte. Non solo del latte ma anche dei pericoli del formaggio, della ricotta, dello yogurt (sì, sì, quello yogurt “super-sano”), panna acida, kefir, burro – tutto ciò che è derivato dal LATTE!
Non cercherò argomenti a favore del latte per creare l’apparenza dell’obiettività – questa sarebbe pura ipocrisia da parte mia. Siamo d’accordo subito: tutto ciò che sai sui benefici del latte è un mito. E ve lo dimostreremo.

Latte e il calcio. 

Partiamo dal più grande mito )

Ci viene detto “Il latte è una fonte di calcio! Bevi più latte, mangia più latticini e avrai denti bianchi sani! Perché c’è molto calcio nel latte!”
Beh ecco: non solo NON OTTENIAMO calcio quando beviamo latte, lo PERDIAMO.
Perché succede questo?
La proteina contenuta nel latte aumenta l’acidità dell’ambiente dello stomaco così tanto che il nostro corpo è costretto a usare minerali per neutralizzare questo acido. Il corpo usa il calcio per neutralizzare l’acido. Per renderlo completamente innocuo: il corpo quindi PRENDE il calcio dalle ossa per neutralizzare gli effetti dannosi del latte.

Latte ed ormoni.

Si è detto che i produttori non si preoccupano della salute delle mucche, ma, tuttavia, non possono lasciarli senza trattamento. Infatti le mucche sono quasi sempre e quasi tutte malate di mastite. Ciò è dovuto al fatto che ai produttore non interessa la salute delle mucche. Con la somministrazione degli ormoni le mammelle diventano di dimensioni enormi per una maggiore produzione E così, passiamo agevolmente ad un altro grosso problema: gli antibiotici nel latte.

Latte e gli antibiotici.

Il trattamento termico distrugge solo parzialmente gli antibiotici (maggiori dettagli – Gli antibiotici vengono distrutti durante il trattamento termico dei prodotti?).

Il risultato di un uso regolare di prodotti con antibiotici è una riduzione dell’immunità e dell’inefficienza di molti farmaci con antibiotici.

Latte e rilassamento.

Il bambino non riesce ad addormentarsi – un bicchiere di latte tiepido lo calmerà“. Questa è la verità! Il latte è lenitivo. Perché la caseina è anche una droga. Più precisamente, la caseina nel processo di digestione rilascia le cosiddette casomorfine – oppiacei. La maggior parte della caseina è nei formaggi, motivo per cui ci piace così tanto. Ahimè, siamo solo tossicodipendenti 🙁
Il latte umano contiene anche caseina, ma in quantità molto inferiori a quelle della mucca. Lo scopo delle sostanze stupefacenti nel latte è di rafforzare la relazione del bambino con la madre. In natura, una tale connessione fa avvicinare fisicamente il vitello alla madre in modo che non lo mangi un carnivoro.

Latte e il lattosio.

I seguenti sintomi indicano l’intolleranza al lattosio, che si verifica circa mezz’ora – un’ora dopo aver bevuto latte:
La diarreaFormazione di gasCrampi dolorosi allo stomacoCrampi addominali e Nausea.
L’intolleranza al latte non è affatto uguale alle allergie. Se sei allergico al latte, si verificano i seguenti sintomi:
Eruzione cutanea sulla pelle, prurito, Vomito, Respirazione difficile, oppressione o mal di gola, Gonfiore delle palpebre, edema palpebrale e Secrezione nasale trasparente
Anche una piccolissima quantità di latte può causare una reazione allergica e i sintomi di intolleranza si verificano quando si beve latte e latticini in una certa quantità.
Spesso puoi sentire parlare dei benefici del lattosio. Di solito, dicono che il lattosio contribuisce alla crescita dei lattobacilli, prevenendo la putrefazione nel corpo. Allo stesso tempo, dimenticano di menzionare che la fibra vegetale, contenuta in verdure, frutta e cereali, serve da cibo per i lattobacilli. Quindi, i lattobacilli che vivono nel tuo corpo, perfettamente bene senza latte. Ma il lattosio, che non viene processato dalla lattasi, serve da cibo per i batteri molto putrefatti che è stato progettato per combattere!

Latte = benessere o Latte = veleno.

Il mito comune dice che il latte fa bene – solo BENE senza alcuna spiegazione o prova. Crediamo semplicemente nei benefici del LATTE, poiché credevamo pure nell’antichità  che la terra fosse piatta.
Questo è solo un assioma che non richiede prove – “bevi latte – sarai sano”. Ci è stato detto questo durante l’infanzia – a casa e a scuola. Ci viene detto questo (e PUNTO!) Alla TV – in ogni pausa pubblicitaria. E noi ci crediamo.
Solo il nostro corpo sa – che il latte è veleno per lui. E questo (il corpo) è perfettamente in grado di trattare i veleni. Sa sbarazzarsi di loro. Come? Semplicemente – con l’aiuto di varie modalità. E non solo quelli a cui avresti potuto pensato – dal di dietro. Il corpo si libera di veleni, rimuovendoli anche con sudore, saliva, moccio, muco.
Se sudi abbondantemente e al mattino hai il catarro e il naso ostruito, prova a stare una SETTIMANA SENZA LATTE. Prova solo – per amore dell’esperimento. Solo una settimana, ma sinceramente! NESSUN LATTE, NESSUN DERIVATO DEL LATTE.
Sentirai la differenza, vedrai. E non avrai più bisogno di prove: saprai cosa sa già il tuo corpo: LATTE = VELENO.

Paura? No problem, si puó sostituire.

Ci sono molti sostituti del latte naturali e salutari. Alcuni tipi di latte vegetale possono sembrare insipidi, ma qualcosa vi piacerà sicuramente.
Il latte di soia è il più vicino al gusto del latte. A proposito, puoi preparare il kefir o la ricotta con il latte di soia, a base di latte “vero”.
Molte persone hanno paura di usare i prodotti a base di soia a causa della presenza di fitoestrogeni in essi, ma non sono così male – questi non sono veri ormoni, a differenza degli ormoni contenuti nel latte di mucca.
Oltre al latte di soia, c’è riso, farina d’avena, latte di cocco e mandorle. Tutti questi tipi di latte differiscono per gusto e composizione e contengono molti nutrienti validi per la salute del nostro corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *