Preparare tè allo zenzero

Abbiamo visto nel precedente articolo i benefici dello zenzero, perchè allora non fare il tè allo zenzero?

Il tè allo zenzero è utile nella stagione fredda – riscalda bene il corpo. Il tè allo zenzero è utile durante epidemie di influenza e raffreddori dilaganti: aumenta l’immunità e aiuta il corpo a combattere i virus. Il tè allo zenzero è sempre utile, sia come profilattico che terapeutico, per quasi tutti i disturbi (ad eccezione delle condizioni con febbre alta e esacerbazione delle malattie dell’ulcera).

Possiamo preparare in cinque modi diversi.

Zenzero con limone

Il modo più semplice e conveniente. Grattugiare la radice di zenzero pulita su una grattugia (o raschiare una lama di coltello). Basta un cucchiaino di zenzero macinato. Macinare con una fetta di limone (è possibile aggiungere lo zucchero a piacere) e versare acqua bollente. Lasciare riposare e raffreddare a una temperatura confortevole. La bevanda risulta molto speziata, bruciante, piacevole.

Zenzero con tè verde

Efficace per il raffreddore, mal di gola. Le foglie di tè versano acqua calda della temperatura desiderata (a seconda del tipo di tè). Separare separatamente la seguente miscela: zenzero grattugiato (1 cucchiaino), 3 pz. chiodi di garofano, qualche fetta di limone a piacere. Dopo 10 minuti, mescolare l’infuso di tè con una miscela di zenzero e altri ingredienti versati in acqua bollente, filtrando la bevanda risultante. Bevi un po ‘di zucchero con il miele.

Ricetta classica

cucinare il tè con lo zenzero. In questo caso, la radice viene bollita. Un pezzo di zenzero, lungo circa 5 cm, pelato e tagliato a fette sottili o grattugiato su una grattugia grossa. Versare lo zenzero tritato in acqua bollente e farlo sobbollire per 10 minuti. Alla fine della cottura, puoi aggiungere un pizzico di pepe nero. Come rimedio per il raffreddore, questo tè è molto buono. Iniziando a bere questo tè, aggiungi una fetta di limone o succo di un pezzo di limone o arancia. Bevi meglio con il miele.

Tè con zenzero e menta

Lo zenzero grattugiato (1 cucchiaino), alcune foglie di menta, melissa o altre erbe utili (per esempio il timo) versano acqua bollente su di esso. Il limone è aggiunto a volontà. Dare l’opportunità di preparare e bere con il miele.

Perchè il tè allo zenzero sia benefico

C’è una considerazione, che è desiderabile voi ricordiate – evitare di bere il tè allo zenzero con lo zucchero (specialmente se contiene erbe e foglie di tè). Meglio con miele, frutta secca.
Se non puoi fare a meno di zucchero, usa la seguente ricetta: in un barattolo da tre litri, mescola 750 g di zucchero con 200 ml di acqua e 200 g di miele. Entro 8 giorni, la miscela fermenterà, è necessario mescolare il contenuto del vaso più volte durante il giorno con una spatola di legno. Nel processo di fermentazione, il saccarosio, che impedisce all’organismo di assorbire calcio e magnesio, si decompone sotto l’influenza del miele e dell’acqua in fruttosio e glucosio. E sarà un altro prodotto. Questa “melassa” può essere aggiunta al tè in modo sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *